LOADING...

I Nostri Servizi

rifiuti
Rifiuti

Tutte le attività produttive che durante la loro filiera producono rifiuti di qualsiasi tipo sono obbligate a classificare e smaltire i propri scarti. iLab aiuta le aziende nella gestione e nella classificazione dei rifiuti, offendo consulenza e analisi per individuare il giusto codice CER finalizzato al recupero o smaltimento dello stesso.

terreni
Terreni

iLab aiuta le aziende nella gestione e nella classificazione dei suoli secondo il DM 13 settembre 1999. Le nostre attività supportano il cliente nelle attività produttive, di scavo e in caso di bonifiche ambientali.

acqua
Acqua

“L’acqua è la materia della vita. È matrice, madre e mezzo. Non esiste nulla senza acqua.” cd. Albert Szent-Gyorgyi

Attraverso l’analisi chimica siamo in grado di fornire informazioni sulla qualità di ogni tipo di acqua (potabile, reflua, superficiale o di falda). Per mezzo di dati analitici iLab affianca le aziende nella valutazione di efficienza degli impianti di trattamento.

030910-N-7542D-240
Ambienti di Lavoro

La promozione della salute nei luoghi di lavoro è il risultato degli sforzi congiunti dei datori di lavoro, dei lavoratori e della società allo scopo di migliorare la salute e il benessere nei luoghi di lavoro.

Nel rispetto del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008 e s.m.i., iLab offre le sue competenze alle aziende in cui il personale viene esposto a rischi chimici sul lavoro. Il nostro laboratorio effettua campionamenti e relative analisi degli ambienti di lavoro, che permettono il monitoraggio e le eventuali azioni correttive nel rispetto della normativa.

aria
Aria

Tutte le attività che effettuano emissioni in atmosfera sono tenute a fare a controlli periodici e a possedere regolari autorizzazioni.

iLab offre servizi di campionamento, analisi e consulenza sulle emissioni in atmosfera nel rispetto del D.Lgs. 152 del 3 aprile del 2006 – parte V e s.m.i..

Ultime notizie.

Trasporto rifiuti in ADR: firmato l’Accordo M287

L’Italia, in data 10/07/2016, ha firmato l’Accordo Multilaterale M287 sul trasporto di rifiuti contenenti merci pericolose , che sostituisce e modifica l’Accordo M222. L’Accordo M287 sarà valido fino al 1° agosto 2020, attualmente solo per i trasporti che interessano l’Italia, l’Austria, Repubblica Ceca e Liechtenstein (ad oggi uniche firmatarie dell’accordo in oggetto); si applica solo […]

Leggi Tutto

REACH – Aggiornamento della Candided List

L’elenco delle sostanze estremamente problematiche (SVHC) per l’autorizzazione ora contiene 169 sostanze. ECHA ha aggiunto il Benzo(a)pirene alle SVHC. È un prodotto di degradazione, si ritrova nel fumo di sigaretta, nella combustione dei rifiuti indifferenziati, nello scarico dei motori Diesel e di tutti i motori alimentati con combustibili pesanti (nafte, cherosene, carbone, oli combustibili). È […]

Leggi Tutto

Formaldeide: cancerogena dal 1° gennaio 2016

Il Regolamento (UE) n. 605/2014 del 5 giugno 2014, ha introdotto alcune modifiche al Regolamento CLP (CE) n. 1272/2008 che disciplina la classificazione, l’etichettatura e l’imballaggio delle sostanze e delle miscele. Tra le modifiche apportate c’è la classificazione della FORMALDEIDE che passa da “Carc. 2 – H351: sospettato di provocare il cancro”, a “Carc. 1B – H350: […]

Leggi Tutto

Bando Regione Emilia Romagna per rimozione e smaltimento amianto nei luoghi di lavoro

La Regione Emilia Romagna ha stanziato complessivamente 9 milioni di euro per interventi di qualificazione ambientale del sistema produttivo regionale promuovendo la rimozione e lo smaltimento del cemento-amianto dai luoghi di lavoro. Saranno finanziabili gli interventi di rimozione e smaltimento dei manufatti contenenti amianto in matrice cementizia e/o resinosa presenti in immobili in cui si […]

Leggi Tutto

Reach – Inserimento di nuove sostanze in Candidate List

Informiamo le Imprese che l’ECHA ha aggiunto due nuove voci in Candidate List, la lista delle sostanze SVHC (Substances of Very High Concern for Authorisation) candidate all’inserimento definitivo in Allegato XIV del Regolamento Reach che ad oggi contiene 163 sostanze. Si tratta, in particolare, delle seguenti sostanze: 1,2-benzenedicarboxylic acid, di-C6-10-alkyl esters;CAS n.  68515-51-5 1,2-benzenedicarboxylic acid, mixed […]

Leggi Tutto

Evento gratuito in SIL engineering: la classificazione dei rifiuti

Nuovo evento gratuito per le imprese. SIL engineering s.r.l. propone un seminario di aggiornamento in tema di “Classificazione rifiuti” alla luce dei nuovi criteri introdotti dal 01 giugno 2015. L’incontro si rivolge principalmente a enti o imprese produttrici iniziali o gestori di rifiuti. L’obiettivo principale è quello di fornire le informazioni per una corretta gestione […]

Leggi Tutto

Esaurimento delle scorte delle miscele etichettate non CLP e definizione di immissione sul mercato

Il 26/05/2015 il Ministero della Salute  ha emesso la circolare esplicativa n.18101,  in cui si indicano le condizioni di applicabilità della deroga di etichettatura e di imballaggio  di due anni prevista dal regolamento CLP; in particolare sono esplicitati i requisiti necessari per i quali è possibile l’esaurimento delle scorte delle miscele non etichettate secondo CLP entro il 1° […]

Leggi Tutto

Studenti dell’Istituto IESS presso iLab

Un momento di riflessione e la possibilità di ampliare le conoscenze della realtà del mercato economico locale per gli studenti, un’opportunità di confronto con le nuove generazioni per il personale SIL engineering s.r.l. nella giornata di incontro del 04 febbraio 2015. Consulta la rassegna stampa dell’evento nei principali quotidiani locali. Gazzetta di Reggio 30.01.2015 Prima […]

Leggi Tutto

Chiedi un preventivo

Contattaci per ricevere un preventivo senza impegno